FANDOM


All'improvviso sul tronco degli alberi spuntano con forza le gemme dei fiori il verde ha un colore più acceso,la stessa erba ha un verde brillante,d'innanzi a questo spettacolo il cuore si placa(ogni preoccupazione scompare);il tronco degli alberi sembrava privo di vitalità e sembrava voler cadere,piegato su se stesso giù nel precipizio.Tutto mi sembra un miracolo e anch'io mi sento come l'acqua contenuta nelle nuvole(rapporto strettissimo tra D'Annunzio e Quasimodo il quale riprende il panteismo di D'Annunzio)così oggi l'acqua delle nuvole ha formato delle pozzanghere e io stesso oggi è come se mi specchiassi nella pozzanghera dei fossi,ritrovo così un azzurro chiarissimo che è lo stesso azzurro del cielo.Il verde che è capace di rompere la scorza legnosa da anche a me una nuova vita che stanotte non c'era.


per la poesia clicca qui